Progetto Ospitiamo: la raccolta prosegue

Una nuova casa: un tetto amico, una doccia calda e un buon letto. La nuova sede del Dormitorio sta sorgendo in via Trivellini: un grande progetto per sostenere le persone più fragili, coloro che sono ai margini della comunità, per aiutarli a ritrovare autonomia e dignità, perché ritrovino se stessi e possano tessere relazioni costruttive con gli altri.

Queste le finalità che hanno spinto Fondazione della Comunità Bresciana e Editoriale Bresciana a lanciare la grande raccolta fondi “OspitiAmo”. L’obiettivo è raggiungere 500mila euro per dotare la nuova struttura di attrezzature ed arredi per accelerare la disponibilità ad accogliere gli ospiti.

Il progetto è stato selezionato nel 2014 da Fondazione Cariplo, nell’ambito del Bando Emblematici Maggiori, in quanto ritenuto capace di generare nella comunità bresciana un alto valore non solo economico, ma anche simbolico, perché in grado di sperimentare politiche innovative e di coinvolgere una pluralità di soggetti attuatori.

Il costo complessivo ammonta a 4,21 milioni di euro e può contare su un iniziale contributo di Fondazione Cariplo di 500mila euro, mentre altrettanto è stato stanziato da Regione Lombardia. La raccolta ha già portato i primi frutti: il “tesoretto” iniziale ammonta infatti a 95mila euro, donati da Fondazione Comunità Bresciana, dai Fondi Giornale di Brescia, Franco e Maria Luisa Gnutti, Giuseppe, Angelo e Letizia Ghidoni (costituiti presso FCB), AIB Brescia, Nova Strade ed Edilquattro, mentre la raccolta complessiva, grazie alla generosità bresciana, ha già superato 215mila euro.

 

Modalità di donazione: bonifico sul conto corrente di Fondazione della Comunità Bresciana Onlus presso UBI Banca. IBAN: IT72C0311111238000000097000; causale: Progetto “Ospitiamo”.

In caso si voglia mantenere l’anonimato per le pubblicazioni sul Giornale di Brescia aggiungere ANONIMO nella causale.

Comincia a scrivere e premi Invio per cercare