Chi siamo

logo FONDAZIONE COMUNITÀ BRESCIANA blu

 

 

 

Con la costituzione della Fondazione della Comunità Bresciana, avvenuta il 21 dicembre del 2001, Fondazione Cariplo ha inteso favorire lo sviluppo sul territorio di un soggetto autonomo destinato a promuovere la filantropia e la cultura della donazione, attivando la raccolta delle risorse disponibili nella comunità locale e provvedendo alla loro destinazione a finalità di solidarietà sociale.

Come noto le Fondazioni di Comunità sono considerate uno degli strumenti più moderni della filantropia.

Esse infatti permettono di dare concretezza ai principi di solidarietà e responsabilità civile di specifiche realtà territoriali. Nate negli Stati Uniti nei primi anni del 1900, queste organizzazioni si sono diffuse rapidamente e si sono evolute sino a diventare un punto di riferimento per la comunità.

Fondazione Cariplo, da sempre impegnata in progetti di solidarietà, si è ispirata al modello di “Community Foundation” americano dando vita anche in Italia alla Fondazioni di Comunità Locali, con l’obiettivo di favorire, attraverso organismi territoriali autonomi, una più efficace destinazione delle risorse.

Caratteristica peculiare della Fondazione della Comunità Bresciana è quindi la capacità di servire qualsiasi fine di utilità sociale ritenuto rilevante in una determinata comunità, sviluppando una visione globale delle necessità presenti nel territorio.

La mission della Fondazione è di convogliare le risorse disponibili nel territorio verso progetti che permettano di migliorare la qualità della vita.

Questa attività è possibile solo grazie a una profonda conoscenza della comunità che consente infatti di orientare le risorse raccolte verso la soluzione delle problematiche di maggior rilievo e di agire incisivamente.

La Fondazione della Comunità Bresciana si propone di intervenire direttamente e concretamente sul territorio di propria competenza finanziando progetti di utilità sociale in diversi settori quali l’assistenza sociale e socio-sanitaria, la tutela del patrimonio artistico ed ambientale, l’istruzione e la cultura.

Non si dona alla Fondazione, ma tramite la Fondazione che svolge un ruolo d’intermediario fra coloro che donano e quegli enti, senza finalità di lucro, che necessitano di un sostegno economico nello svolgimento della propria attività.

In tal senso, il motto della Fondazione “Aiuta la Comunità a crescere” non racchiude soltanto il significato dell’attività svolta, ma esprime anche quell’esortazione, quell’invito alla generosità che la Fondazione rivolge a tutti coloro che sul territorio bresciano hanno a cuore il tessuto sociale, l’assistenza sanitaria, l’arte, la cultura, l’ambiente, l’istruzione.

L’esistenza di un patrimonio i cui frutti sono destinati stabilmente e perpetuamente all’operatività in determinati ambiti consente di promuovere l’azione filantropica in un’ottica di lungo periodo, non limitata, quindi, alla soluzione di problemi contingenti.

                              progetto-fond-di-comunita                    

elenco