Call to action: cultura, reti e territorio

05/11/2021

L’iniziativa Brescia Bergamo capitale della Cultura nasce da un evento drammatico, la pandemia che ha colpito le due città provocando un numero elevatissimo di vittime.

La risposta a questo evento è stata esemplare e ha coinvolto senza distinzione il pubblico e il privato, ha messo in evidenza le risorse civili delle due città accomunate in una emergenza comune.

Ora, con lo stesso spirito, sarà possibile attraverso le tante realtà che operano nel territorio, far conoscere la bellezza dei luoghi, il potenziale turistico, l’impegno nell’innovazione rivolto al futuro e quanto c’è di peculiare da scoprire.

La Fondazione della Comunità Bresciana si propone come collettore e divulgatore attenta a sostenere questo sforzo.

Call to action: cultura, reti e territorio

OBIETTIVI E PROGETTI

Gli obiettivi della presente call che dovranno essere poi declinati attraverso i temi operativi di progettazione sono: l’implementazione di INIZIATIVE CULTURALI e la creazione RETI diffuse su tutto il TERRITORIO.

Si sosterranno progetti che:

  • Sviluppino attività in rete tra più organizzazioni e sinergie tra più componenti della comunità;
  • Incentivino una partecipazione multiculturale nonché l’occupazione di operatori culturali sperimentando nuovi modelli di intervento;
  • Interconnettano il capoluogo con attività ed enti del territorio provinciale aumentando il confronto e la progettazione tra i territori coinvolti;
  • Propongano un programma di sostenibilità futura delle azioni di progetto ritenute più efficaci.

RISORSE ECONOMICHE

Fondazione della Comunità Bresciana previa validazione e approvazione del progetto esecutivo, mette a disposizione l’importo complessivo massimo di €300.000,00 a valere sull’extra-bando delle erogazioni territoriali di Fondazione Cariplo e potrà essere integrato anche da altri soggetti.

È previsto un cofinanziamento almeno del 20%.

MODALITA’ OPERATIVE

  1. procedere alla registrazione dell’ente nell’Area Riservata a questo link oppure attraverso l’Area riservata presente sul sito della Fondazione Comunità Bresciana (Se l’Ente è già registrato con la nuova procedura dovrà fare solo l’accesso alla sua area riservata);
  2. procedere con la compilazione della manifestazione di interesse rispondendo alle domande all’interno della richiesta.
    a. Entrare nella sezione “elenco Bandi e Richieste”
    b. Cliccare su “Richieste” in basso
    c. Cliccare su “inserisci nuova richiesta”
    d. Procedere alla compilazione delle domande e all’inserimento della persona di riferimento
    e. Una volta compilati tutti i campi è necessario cliccare VERIFICA DATI prima di procedere all’invio.

Oltre al testo del presente bando sono disponibili le ISTRUZIONI per l’inserimento dell’anagrafica.

Tempistiche

  • Entro venerdì 9.12.21 dovranno pervenire a Fondazione Comunità Bresciana le candidature degli Enti alla presente Call to action
  • Entro il 14.01.22 Fondazione Comunità Bresciana comunicherà a tutti i partecipanti i risultati della Call to action
  • Entro il 12.03.22 dovranno essere ultimati i percorsi di coprogettazione delle reti formatesi a seguito della presente call.
  • Durata del progetto 12 mesi che dovrà essere rendicontato secondo quanto previsto dai regolamenti rendicontativi degli enti finanziatori.

Comincia a scrivere e premi Invio per cercare