Statuto

Lo Statuto della Fondazione della Comunità Bresciana è stato approvato dalla Regione Lombardia con decreto n. 560 del 19/12/2016.

In esso vengono sintetizzati tra l’altro gli scopi per i quali FCB è nata, la natura del suo patrimonio,  su quali entrate può contare, quali organi la governano (composizione, ruoli, poteri, motivi di decadenza ed esclusione), la periodicità delle adunanze e le modalità d’espletamento delle attività, la composizione e il ruolo del Comitato Esecutivo, la tenuta dei verbali, le scadenze per la compilazione dei bilanci e delle relazioni, la destinazione di eventuali utili, variazioni dello statuto e modalità di estinzione.

Carta dei Valori

A quindici anni dalla sua costituzione, FCB ha sentito la necessità di redigere un documento nel quale richiamare e rifocalizzare i valori su cui ha basato e tuttora basa la propria attività filantropica.

Il complesso dei bisogni derivanti dalle trasformazioni sociali saranno sempre nella piena attenzione della Fondazione che, da istituzione privata ed indipendente, dovrà stimolare e promuovere dialogo, confronto e compartecipazione per lo sviluppo di azioni e modelli efficienti ed efficaci.

Il Dono, la Trasparenza, la Fiducia, la Condivisione sono i temi attorno a ai quali ruotano tutte le attività.

Gli obiettivi dell’agire sono favorire l’accesso alle opportunità e ridurre le disuguaglianze, agevolare la coesione sociale e lo sviluppo della Comunità. Un occhio di riguardo viene sempre riservato ai giovani e alla valorizzazione del patrimonio territoriale.

Comincia a scrivere e premi Invio per cercare