L’Itis Castelli di Brescia ha il suo nuovo Laboratorio!

Ampliare la dotazione didattica del laboratorio di macchine utensili già presente all'Istituto Tecnico Benedetto Castelli, da un lato per allineare le competenze in uscita degli studenti con quelle auspicate dalle aziende manifatturiere, dall’altro per rendere fruibile il laboratorio stesso a tutti gli alunni, adeguandolo alla loro numerosità. Da queste esigenze si è sviluppato il progetto “Laboratorio macchine utensili Itis Castelli”,  proposto lo scorso anno dal F.do Castelli alla Consulta dei Donatori della Fondazione della Comunità Bresciana.  Obiettivo era l’acquisto e l’inserimento di 15 torni tradizionali, il cui costo è di circa 9.200 euro cad, e di due centri di lavoro a CNC del costo di circa 100.000 euro cad, per un importo totale di quasi 340.000 euro. Su questo progetto si è concentrata l'attenzione anche della stessa FCB e di altri fondi in essa costituiti: F.do Moretti, F.do Marniga, F.do Torchiani, F.do ORMA, F.do Ghidoni, F.do Streparava, F.do Benedetti. Grazie dunque alla sinergia di tutte queste realtà, che hanno collaborato con la Fondazione Istituto tecnico Benedetto Castelli, il laboratorio è gìà stato realizzato: il laboratorio-officina, che si estende su 800 mq, è stato svuotato delle attrezzature obsolete, tinteggiato, dotato di nuova illuminazione e implementato con nuovi arredi e macchinari. L’inaugurazione della struttura rinnovata è avvenuta il 26 maggio di quest’anno.

Qui il servizio trasmesso da Teletutto.

http://media.giornaledibrescia.it/media/b/2018/05/39824.mp4